venerdì 28 giugno 2013

Medieval MOC: A ruined tower

After the arrival of some new pieces, I made a new MOC: A ruined tower. As the title says it represents a ruined tower located not far from the village of Hidden Garden, whose history has long forgotten. I build a first versione you can see i the first images and, after some advice from my friend of Guilds of Historica, I made a second version adding some debris and the minifig of Amos Graverascal from Alexander Vandangant's Adventures.
-
Dopo l'arrivo di alcuni nuovi pezzi, ho create una nuova MOC: A ruined tower. Come il titolo dce, reappresenta una torre in rovina situata non lontano dal villaggio di Hidden Garden e la cui storia è stata da lungo tempo dimenticata. Ho costruito una prima versione che potete vedere nelle prime immagini e, dopo alcuni consigli di alcuni amici delle Guilds of Historica, ho creato una seconda versione in cui aggiunto un po' di detriti e la minifig di Amos Graverascal dalle Alexander Vandangant's Adventures.

 
 

The second version with debris  and the minifig of Amos Graverascal
-
La seconda versione con detriti e la minifig di Amos Graverascal
 

Enjoy! d;-)

Links:

lunedì 17 giugno 2013

Alexander Vandangant's Adventures part 1 to 3

After my first attempt creating the ground and some ruins with A Shock Trooper is patrolling the ruins, I made a second attempt with a style more medieval and from it came out the first part/MOC of which will became Alexander Vandangant's Adventures. The Alexander Vandangant's Adventures are centered on the character of Alexander Vandagant, an eleven archer, and tell his adventures in the lands of Historica.
Actually I made the first three chapter which they are listed below with their own stories.
-
Dopo il mio primo tentativo di creare un po' di terreno e di rovine con A Shock Trooper is patrolling the ruins, ho fatto un secondo tentativo con uno stile più medievale e da questo è uscito la prima parte/MOC di quelle che diventeranno le Avventure di Alexander Vandangant. Le Avventure di Alexander Vandangant sono incentrate sil personaggio di Alexander Vandangant, un arciere elfo, e parlano delle sue avventure nelle terre chiamate Historica.
Attualmente ho creato i primi tre capitoli che sono elencati sotto con le loro relative storie.

Chapter 1
During his travels, Alexander is to pass in the midst of the ruins, whose history has long since been forgotten.
-
Durante i suoi viaggi, Alexander si trova a passare in mezzo ad antiche rovine, la cui storia è stata da lungo tempo dimenticata.


Chapter 2
During his travels, Alexander will come across some abandoned ruins and after being passed in the first ruins, Alexander delves deeper and deeper into them.
-
Durante i suoi viaggi, Alexander ha incontrato alcune rovine abbandonate e dopo essere passato nelle "periferie" delle rovine, si inoltra sempre più in profondità.






And finally the more elaborated Chapter 3: Encounter which has the full story under.



English version


After passing under the first arc, Alexander begins to hear noises like if there was a nearby village; advancing more cautiously, Alexander comes into view of a second gate, also ruined but that seems however have suffered some type of human intervention recently.

Approaching Alexander heara a commotion behind the ruined walls and shortly after the gate opens: it appears a man of a certain age wrapped in a brown cloak and holding a magician's staff.

Amos Graverascal: "Welcome to the Village of Secret Garden, stranger. I'm Amos Graverascal, magician and protector of the village. "

Alexander also notes the presence of another person above the walls but he isn't able to give any precise connotation.

Alexander: "Alexander Vandangant, archer and traveler. I didn't think there was a settlement here, the maps do not give any trace. "

Amos Graverascal: "In fact, this village is known only to a few trusted men, we maintain this secrecy as its inhabitants want live in peace, away from politics and war that are rampant in this world."

Explains Amos Graverascal, while nodding at Alexander to come forward. At the eyes of the elf it shows a village enclosed in the walls crumbling and closed from the tower to the bottom of what was to be a castle.

Meanwhile, on his left, comes down from the walls the figure glimpsed from Alexander previously: it shows to be a elf with long auburn hair, dressed in dark green.

Amos Graverascal: "This is Lyanna, one of our best hunters."
The elf smiling, Alexander answered with a nod and then return to watch the village.

At the implicit question of Alexander why he has been made aware of the existence of the village, Amos says: "You can't always maintain the secrecy and in thee I have seen great nobility of spirit that made me decide to fart about our village; this has convinced me that we can trust you""

Versione italiana

Dopo essere passato sotto un primo arco, Alexander inizia a sentire dei rumori come se nelle vicinanze ci fosse un villaggio; avanzando più cautamente, Alexander giunge in vista di un secondo cancello, anch'esso diroccato ma che sembra comunque aver subito un qualche tipo di intervento umano di recente.

Avvicinandosi Alexander sente un tramestio dietro alle mura diroccate e poco dopo il cancello si apre: appare un uomo di una certa età avvolto in un mantello scuro e con in mano un bastone da mago.


Amos Graverascal: "Benvenuto nel Villaggio di Secret/Silent/Hidden Garden, straniero. Io sono Amos Graverascal, mago e protettore del villaggio."

Alexander nota anche la presenza di un'altra persona al di sopra delle mura ma non è in grado di dargli alcun connotato preciso.

Alexander: "Alexander Vandangant, arciere e viaggiatore. Non pensavo che ci fosse un insediamento qui, le cartine non ne danno alcuna traccia."

Amos Graverascal: "Infatti, questo villaggio è conosciuto soltanto a pochi uomini fidati, manteniamo questa segretezza poichè i suoi abitanti desiderano vivere in pace, lontano dalla politica e dalle guerre che dilagano in questo mondo."

Spiega Amos Graverascal, facendo intanto cenno ad Alexander di farsi avanti. Agli occhi dell'elfo si mostra un villaggio racchiuso nella cinta muraria diroccata e chiuso sul fondo dal torrione di quello che doveva essere il castello.

Nel frattempo alla sua sinistra, scende dalle mura la figura intravista da Alexander precedentemente che si mostra essere una elfa dai lunghi capelli ramati, vestita di verde scuro.


Amos Graverascal: "Questa è Lyanna, una delle nostre migliori cacciatrici."

All'elfa sorridente, Alexander risponde con un cenno del capo per poi tornare a guardare il villaggio.

Alla domanda implicita di Alexander sul perchè sia stato messo a conoscenza dell'esistenza del villaggio, Amos risponde: "Non sempre si può mantenere la segretezza e in te ho visto grande nobiltà d'animo che mi ha fatto decidere di fart conoscere il nostro villaggio; questo mi ha convinto che possiamo fidarci di te"

---

Thanks for looking and hope you enjoy my MOCs. d:-))
-
Grazie per aver guardato e spero che il mio lavoro vi piaccia d:-))

Links:

sabato 1 giugno 2013

MOC from the free time - MOC dal tempo libero

In this weeks after the end of the CMF9 Contest on Eurobricks, I made a small MOC: A Shock trooper is patrolling the ruins. My attempt was to recreate the technique used my Mark of Falworth for his grounds and to try to use the Brick 1 x 2 with Masonry Profile too. I think that proved to be good enough for my first attempt and I hope you enjoy it.
-
In queste settimane dopo la fine del concorso delle CMF9 su Eurobricks, ho creato una piccola MOC: A Shock trooper is patrolling the ruins. Ho tentato di ricreare la tecnica usata da Mark of Falwoth per creare i suoi terreni e ho provato anche ad usare i Brick 1 x 2 with Masonry Profile (quelli con il mattonato per intenderci ;-)). Penso che sia venuta abbastanza bene per essere il mio primo tentativo e spero che vi piaccia.






My second MOC is not a real MOC but rather a "custom" minifig: Alexander Vandangant Necromancer. I create firstly the minifig/character Alexander Vamdangant Ranger (see first small image) for Heroica RPG on Eurobricks and then I create the second version (the Necromancer) that could be a future aspect of my character Alexander Vandangant. Enjoy d:-))
-
La mia seconda MOC non è una MOC vera e propria ma piuttosto una minifig "custom": Alexander Vandangant Necromancer. Creai inizialmente questa minifig/personaggio Alexander Vandangant Ranger (vedi prima immagine in piccolo) per l'Heroica RPG su Eurobricks e poi ho creato una seconda versione (il Negromante) che potrà essere l'aspetto futuro del mio personaggio Alexander Vandangant. Enjoy d:-))


Links: