domenica 19 ottobre 2014

MOC: Steelworks Warehouse

Another industrial-themed MOC for your eyes: Steelworks Warehouse.

Steelworks often employ trains for the handling of materials and finished products and this is the case: at one of the warehouse, we can see a wagon awaiting to be delivered with a steel beam on, two workers controlling some data about it and, near them, two section bars waiting to be loaded too. In front of the wareouse there are two conducts going over the railroad coming from the main sectio of the steelworks.

I'm really enjoying building contemporary industrial MOC, I find a lot of inspiration from browsing in DeviantArt photograpy and this time I decided to do one finished, depicting a place still active. I'm thinking about another one and I think it will be a ruined one, so stay tuned!

Enjoy! d:-)
-
Un'altra MOC a tema industrial per i vostri occhi: Steelworks Warehouse.

Le acciaierie impiegano spesso i treni per trasportare materiali e prodotti finiti e questo è il caso: ad uno dei capannoni, possiamo vedere un vagone in attesa di essere spedito con una trave d'acciaio, due operai che controllano alcuni dati al riguardo e, vicino a loro, due profilati in attesa, anche loro, di essere caricati. Davanti al capannone ci sono due condoti passanti sopra la ferrovia che giungono dalla sezione principale dell'acciaieria.

Mi sto davvero divertendo a costruire MOC a tema industriale-contemporaneo, trovo molta ispirazione nel navigare della sezione fotografia di DeviantArt e stavolta ho deciso di creare una MOC finita, mostrante un impianto attivo. Sto pensando ad un'altra MOC del genere e penso sarà una in rovina, per cui rimanete sintonizzati!

Enjoy! d:-)

 

Links:

mercoledì 15 ottobre 2014

MOC: Amalia Herbalist's Shop

Here we are with another medieval-themed MOC: Amalia Herbalist's shop. There is not much to say about, this was a MOC on her own, born from an idea and developed in one of the my best MOC for this year.

Hidden Garden had his own herbalist's shop which was run by Amalia, a young woman with a particular talent for healing; It can be said that almost all the residents of Hidden Garden was gone at the Herbalist's shop at least once, someone for a simple cold, some for much more serious illnesses or injuries. Therefore, for her work and service, Amalia was always held in high esteem by the other inhabitants.

On the first floor, Amalia kept all the medicinal herbs and remedies needed in her work, away from light, cold and warm; here, she prepared all the remedies and cared about the people who came searching for her help. On the second floor, there was her house, a single room where Amalia lived and, in case of need, cured even the more severe patients.

Beside the house, there was the garden where Amalia, aided by Elmo, cultivated several medicinal plants. The tower was a thing of the past, before it was organized a system of walls and guards all around Hidden Garden; in any case, from it you could see all Hidden Garden and even a little more.

Enjoy! d:-)
-
Eccoci con un altra MOC a tema medieval: Amalia Herbalist's shop. Non c'è molto da dire al riguardo, questa p una MOC a se stante, nata da un'idea e sviluppatatsi in una delle mie migliori MOC dell'anno.

Hidden Garden ha la sua erboristeria che è gestita da Amalia, una giovane donna con un particolare talento per la guarigione; si può dire che praticamente ogni cittadino di Hidden Garden è andato almeno una volta all'Erboristeria, chi per un semplice raffreddore, chi per ferite o malattie ben più gravi. Di conseguenza, per il suo lavoro e servizio, Amalia è sempre tenuta in grande considerazione dagli altri abitanti.

Nel piantereno, Amalia tiene tutte le erbe medicinali e i rimedi necessari nel suo lavoro, lontano dalla luce, dal freddo e dal caldo; qui, prepara tutti i rimedi e si occupa delle persone che vengoo a cercare il suo aiuto. Al secondo piano, c'è la sua casa, una singola stanza dove Amalia vive e, in caso di bisogno, cura i pazienti più gravi.

Accanto alla casa, c'è il giardino dove Amalia, aiutata da Elmo, coltiva diverse piante medicinali. La torre è una cosa del passato, prima che fosse organizzato un sistema di mura e guardie tutt'intorno a Hidden Garden; in ogni caso, da essa si può vedere tutto Hidden Garden e anche un po' più in là.

Enjoy! d:-) 

 
Links:

venerdì 10 ottobre 2014

MOC: SoNE EP VI: With the help of the Bothan Spynet...

Here we with my second entry for SoNE Episode VI: Bounty Hunter Hunt on Bothawui: With the help of the Bothan Spynet...

Another step for Wedge09's squad: after failing on Fondor and Ord Mantel, the rebel squad came to Bothawui, home of the biggest spynet in the known galaxy to search for help in the quest for Boba Fett and the Slave I.

Even if Bothawui was a neutral ground for Imperial and Rebel Intelligence and the Imperial presence was minimal, the rebels didn't want to draw any attention on their activity and as quietly as possible they reached an hidden data center.

There they were greeted by the Bothan in command of the security of the data center
"Welcome on Bothawui, Sir. Your visit was unexpected."

"I know, but this is a priority mission."

"What needs the Rebel Alliance?"

"We want to know if Boba Fett is here, or if he spent some time on the planet recently."

"I will see what I could do." the Bothan motioned to a Bothan officer who accompanied them in the depths of the data center.

"This is the technician who will help you in your search, he will do everything possible; if you have additional needs, please call." the Bothan officer left them as the technician sit and the search started...

A few hours later, the Rebel soldiers and their Bothan counterparts met again and the technician, results at hand, spoke "I searched as you requested Soldier Wedge09 and I find what you wanted: the Slave I was here, as Boba Fett. Their last sign of activity was at Drev'starn's Spaceport, they remained here for some time but we lost trace of them. However, we can infer that they have abandoned the planet as confirmed by some satellite readings of a ship of a very similar shape; we can also try to guess a possible destination..."

Enjoy! d:-)
-
Eccoci con la mia ultima entry per il SoNE Episode VI: Bounty Hunter Hunt su Bothawui: With the help of the Bothan Spynet...
 
Un'altra tappa per la squadra del soldato Wedge09: dopo aver fallito su Fondor e Ord Mantell, la squadra ribelle è giunta su Bothawui, sede del più grande sistema spionistico nella galassia conosciuta per cercare aiuto nella loro ricerca di Boba Fett e della Slave I.

Anche se Bothawui era un terreno neutrale per l'Intelligence Imperiale e Ribelle e la presenza Imperiale era minima, i ribelli non volevano attirare alcuna attenzione sulle loro attività e il più discretamente possibile raggiunsero un data center nascosto.

Qui sono accolti dal Bothan a capo della sicurezza del data center
"Benvenuti su Bothawui, Signori. La vostra visita era inaspettata."

"Lo so, ma questa è una missione prioritaria."

"Di cosa ha bisogno l'Alleanza Ribelle?"

"Vogliamo sapere se Boba Fett è qui, o se ha speso del tempo sul pianeta recentemente."

"Vedrò cosa posso fare." il Bothan fece cenno ad un altro ufficiale Bothan che accompagnò il gruppo nelle profondità del data center.

"Questo è il tecnico che vi aiuterà nella vostra ricerca, farà tutto il possibile; se avete ulteriore bisogno, chiamatemi." l'ufficiale Bothan li lascia e il tecnico siede e la ricerca ha inizio...

Alcune ore dopo, i soldati Ribelli e le loro controparti Bothan si incontrarono di nuovo e il tecnico, risultati alla mano, parlò "Ho cercato come ha richiesto soldato Wedge09 e ho trovato ciò che volevate: la Slave I è stata qui, come Boba Fett. L'ultimo segno di attività era allo Spazioporto di Drev'starn, sono rimasti lì per un po' di tempo ma abbiamo perso le loro tracce. Tuttavia, possiamo dedurre che ha abbandonato il pianeta come è confermato da alcune letture satellitari di una nave con una forma molto simile; possiamo anche provare ad intuire la sua possibile destinazione..."

Enjoy! d:-)

Links:

domenica 5 ottobre 2014

MOC: SoNE EP VI: Intercepting the communications...


Here we with my second entry for SoNE Episode VI: Bounty Hunter Hunt on Ord Mantell: Intercepting the communications...

The spaceport of the capital of Ord Mantell, Worlport, had barely a IT infrastructure that could be defined like this, so the team of the rebel soldier Wedge09 had been diverted to another type of interception: all the ships that want land and depart, had, even little, to communicate with the spaceport, if only to know what docking bay they would use or if their route was clear, so if you could monitor the communication, you would know who and what was coming and going.

Installed an interception antenna away from prying eyes, the rebel team began the slow work of sifting the telecommunications from their new location.

"Hey, boss!" called the technician doing the interception "We've got something!"

An identification code of a vessel was connected to the Slave I "Found it!" "Wait... there's a problem..." the technician remained silent for a moment continuing to watch the screen and listening to the communications in his headphones  "They report that is departing from Ord Mantell!" "Damn!" This meant that the Slave I and with it, Boba Fett, were already on the planet when they arrived but that they were very well hidden.

"Another hole in the water, but this time we were closer..."


Enjoy! d:-)
-
Eccomi con la mia seconda entry per il SoNE Episode VI: Bounty Hunter Hunt on Ord Mantell: Intercepting the communications...

Lo spazioporto della capitale di Ord Mantell, Worlport, disponeva a malapena di un sistema informatico che si potesse definire tale, perciò la squadra di ribelli del soldato Wedge09, era stata dirottata su un altro tipo di intercettazione: tutte le navi che atterravano e partivano dovevano, per quanto poco, comunicare con lo spazioporto, anche solo per sapere che baia di attracco avrebbero usato, perciò se si riusciva a monitorare quelle comunicazione, si poteva sapere chi e che cosa andava e veniva.

Installata un'antenna di interecettazione lontano da occhi indiscreti, la squadra aveva iniziato il lento lavoro di vaglio delle telecomunicazioni dalla loro nuova postazione.
"Ehi, capo!" chiamò il tecnico addetto all'intercettazioni "Abbiamo qualcosa!"

Un codice di identificazione di una nave era stato collegato alla Slave I
"Trovato!" "Aspetti... c'è un problema..." il tecnico rimane un attimo in silenzio prima di continuare osservando lo schermo e ascoltando le comunicazioni in cuffia "Segnalano che sta partendo da Ord Mantell!" "Maledizione!" questo significava che la Slave I e con lei Boba Fett si trovava già sul pianeta al loro arrivo ma che era rimasta ben nascosta.

"Un altro buco nell'acqua, però stavolta siamo più vicini..."

Enjoy! d:-)


Links:

mercoledì 1 ottobre 2014

MOC: Hidden Garden's Church


Here we are with another freebuild: Hidden Garden's Church. I wanted to build for one time something religious and so I come up with this: a church with adjacent a small cemetery with tombstones and crosses.

Hidden Garden haven't a real church as a detailed religion; every citizen had the greatest freedom, as long as he or she didn't go to bother too much the rest of the inhabitants or threatened the safety of the population and of the entire state.

The church of Hidden Garden is therefore more of a gathering place than a whorship place, even if there are still some liturgical functions. It is located in an separated area from the main village and it is slightly higher than Hidden Garden, so from the adjacent cemetery is possible to observe the whole village that is nevertheless becoming more a small town than a village.

In this sunny day, Alexander Vandangant accompanies Lyanna to meet Amos Graverascal that will held a function; Alexander isn't very religious but he didn't miss the opportunity of being able to accompany Lyanna and have a chat with Amos, always interesting.

They are not the only, others people of Hidden Garden have come to attend the function and speak with Amos.
...

Enjoy! d:-)
-
Eccoci con una nuova freebuild: Hidden Garden's Church. Ho voluto costruire per una volta qualcosa di religioso e così sono giunto a questo: una chiesa con adiancente un piccolo cimitero con pietre tombali e croci.

Hidden Gardennon ha una chiesa vera e propria così come una religione dettagliata; ogni cittadino è pienamente libero, fintanto che lui o lei non infastidisca tropo il resto degli abitanti o minaccia la sicurezza della popolazione e dell'intero stato.

La chiesa di Hidden Garden è perciò più un luogo d'incontro che un luogo di culto, anche se vengono comunque tenute delle funzioni liturgiche.
È posta in un'area separata dal resto del villaggio ed è leggermente più alta di Hidden Garden, così dal cimitero adiacente è possibile osservare l'intero villaggio che sta diventanto, in ogni caso, più una piccola città che un villaggio.

In questo giorno soleggiato, Alexander Vandangant accompagna Lyannaad incontrare Amos Graverascal che terrà una funzione; Alexander non è molto religioso ma non ha mancato l'opportunità di poter accompagnare Lyanna e avere una chiaccherata con Amos, sempre interessante.

Non sono gli unici, altri abitanti di Hidden Garden sono giunti per partecipare alla funzione e parlare con Amos....

Enjoy! d:-)

Links: